TESTIMONIANZE

Romano d’Ezzelino

24 Febbraio 2011

Cari colleghi , sono Diego Rossi  vorrei condividere con voi una esperienza  che conferma del privilegio di portare alta la bandiera Full-Point .

Il giorno 02 Febbraio sono andato a far visita  alla famiglia  Basso M. Clienti  clienti da circa vent’anni.  Nel colloquio che seguiva  la verifica dei prodotti   dove tutto risultava a posto e funzionante  ,  e dopo aver acquistato un  il Biodisposivo nuovo Modello ,  il Signor  Basso mi disse di soffrire di calcolosi renale. A quel punto dato il  nuovo acquisto,  mi sentii di fargli dono di una fascia AS40 che  gli avrei consegnato insieme al Nuovo Biosispositivo di lì a giorni.

 Il 16 Febbraio alle ore 8,00 di mattina  ho effettuato   per la consegna del Nuovo Biodispositivo  ed insieme abbiamo “installato” il Biodispositivo sul letto, gli ho consegnato e spiegato i diversi utilizzi della fascia AS40.

Lo stesso giorno, verso le 18:30 di sera, mi arriva una telefonata , era il Signor  M.Basso che, con voce squillante mi diceva : “Devo proprio ringraziarti!!” “Questa mattina, dopo che te ne sei andato, ho messo la Fascia magnetica che mi hai regalato nel mio basso schiena per vedere se fosse vero che  potesse  alleviare il mal di schiena che avevo. Ho subito sentito una bella sensazione e il dolore  piano piano stava diminuiva . Ho così deciso di tenerla per tutto il giorno.

Poco fà sono andato in bagno per fare pipì ed ad un certo punto ho sentito un “PLOF”…… con mia grande sorpresa, quando guardai cos’era successo, notai  che era uscito senza alcun dolore  il calcolo che da  più di 5 anni mi creava fastidi,. Era poco  più  grande  un chicco di caffè!!!!

Ora, non posso avere la certezza assoluta che sia stata la fascia magnetica , però i fatti parlano chiaro:  da più di 5 anni  avevo questo problema e non sapevo mai se dovevo andare ad operarmi o no, e nel momento in cui ho posizionato la fascia a livello dei reni, poco dopo il calcolo è uscito”.

 

Io non avevo parole. Ho visto moltissime persone trarre dei benefici indescrivibili dai nostri  prodotti , ma questo non mi era mai successo…… non sapevo che dire.

Il cliente poi riprese: “Vorrei che tu mi portassi altre di queste  fasce  così che io possa darle ai miei amici e alle mie figlie , così poi  parlerò loro  di te e ti faccio andare anche da loro a presentare  i tuoi prodotti” e fare i  rilevamenti.

Spero che questa testimonianza possa aiutare tutti voi a far capire alle persone  una volta di più come possono cambiare veramente in meglio la propria vita con i prodotti Full-Point.  

Vostro aff.mo

Diego Full-Point

 

* * * * *

Carissimo Diego,

ti scrivo queste poche righe di ringraziamento per avermi fatto conoscere i prodotti Full-Point.

Nel giro di 4 anni ho subìto 11 interventi più o meno gravi. Nel 2007 - 2008 quelli più drammatici da superare.

Nel Gennaio 2007 ho fatto un intervento di ricostruzione “rete” sottomammaria destra dopo un trauma stradale; in febbraio un intervento di fistola perianale (nella quale mi hanno inserito 12 metri di garza nel gluteo destro); a giugno un intervento di miniaddominoplastica per lisi aderenziale intestinale e viscerale da esiti di pregressi interventi di tagli cesarei e appendicectomia. Infine a ottobre in sede di intervento per l’asportazione dei noduli alle corde vocali, si è aggiunto un intervento per la demolizione di fistole peri-tracheali scavate fino in regione retro-auricolare bilaterale e oculare bilaterale (da infezione – avevo atteso troppo per asportare i noduli). Più di un anno dopo, nel dicembre del 2008 mi sono sottoposta ad un intervento di conizzazione al canale cervicale per una displasia grave.

Dopo questo lungo calvario, quando sei venuto a propormi i tuoi prodotti, non avevo più molta motivazione di credere che le cose sarebbero cambiate in meglio. Nei miei 35 anni come Infermiera Professionale, avevo qualche dubbio sui benefici che così chiaramente mi avevi esposto sul Biodispositivo.

Comunque sia, anche se il periodo economico non era dei migliori, ho deciso di acquistare questo Biodispositivo. In quel periodo, dovuto anche dai farmaci che dovevo prendere, i reni stavano iniziando a non funzionare correttamente. Nel rilevamento del mio letto ricordo ancora come tutte le radiazioni di concentravano nel busto del corpo (dove ho subìto tutti gli interventi).

Fatto sta che, non so se dovuto alla protezione o ai benefici del prodotto, già dopo pochi giorni il mio corpo stava iniziando a rispondere in maniera diversa ai farmaci che prendevo. I reni dopo nemmeno un mese continuavano il loro lavoro come se non fosse successo nulla e da allora ho avuto solo una ascesa in salute. Non ho più fatto interventi e devo dire che mi sento giorno dopo giorno molto più energica.

Adesso siamo in Giugno del 2011 e ti chiedo scusa se non ti ho mai scritto prima, ma volevo essere sicura che il Biodispositivo funzionasse davvero, anche nel tempo.

Ringrazio ancora te e la Full-Point per i suoi studi e consiglio a tutti di avere nel proprio letto questo prodotto fantastico. Non se ne pentiranno.

A presto.

 

Marina 

* * * * *

 

 

 

 

 

                                                                                                        

IT